Modificato il regolamento dell’EBAP Piemonte

Modificato il regolamento 2019 dell’Ente Bilaterale del Piemonte (EBAP) in merito all’aggiornamento delle spese e alla scadenza delle presentazione domande

L’EBAP comunica che il regolamento 2019, con riferimento alle prestazioni in oggetto, si modifica come di seguito indicato.
1. Il periodo relativo alla documentazione di spesa da tenere in considerazione per l’erogazione dei contributi (stabilito precedentemente da settembre 2018 ad agosto 2019), viene esteso al 31 dicembre 2019 e le domande relative all’intero periodo potranno essere presentate entro il 31 marzo 2020.
Nello specifico, le domande potranno pervenire all’EBAP entro il 31 marzo 2020 per tutte le spese sostenute e documentate nel periodo Io settembre 2018 – 31 dicembre 2019, rientranti nella casistica di contributi previsti dal Regolamento EBAP 2019.
2. A partire dall’anno civile 2020, per tutte le spese sostenute e documentate dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020, sarà possibile presentare la domanda di Welfare entro il 31 marzo dell’anno successivo.
3. Non sono modificate scadenze e modalità di presentazione delle domande per il “Contributo per nuclei familiari con disabili minori”.
Le domande, complete della documentazione richiesta, dovranno essere presentate con le modalità seguenti:
LAVORATORI DIPENDENTI
– presso le sedi territoriali delle Organizzazioni Sindacali, CGIL, CISL, UIL, che trasmetteranno le richieste all’EBAP Regionale a mezzo pec (ebap.piemonte@pec.it) o raccomandata a/r (EBAP, Via Arcivescovado 3,10121 TORINO);
– direttamente all’EBAP Regionale a mezzo pec personale a ebap.piemonte@pec.it o raccomandata a/r (EBAP, Via Arcivescovado 3,10121 TORINO).
TITOLARI, SOCI, COADIUVANTI
– presso le sedi territoriali degli EBAP di Bacino che trasmetteranno le richieste all’EBAP Regionale a mezzo pec (ebap.piemonte@pec.it) o raccomandata a/r (EBAP, Via Arcivescovado 3,10121 TORINO)
– direttamente all’EBAP Regionale a mezzo pec a ebap.piemonte@pec.it o raccomandata a/r (EBAP, Via Arcivescovado 3,10121 TORINO).
Le richieste inviate con modalità diverse da quelle sopra indicate verranno restituite al mittente, che potrà procedere ad una nuova spedizione secondo le modalità sopra indicate.
Si rammenta che il dettaglio delle prestazioni che possono essere richieste, istruzioni e modulistica aggiornate sono reperibili sul sito www.ebap.piemonte.it alla sezione Welfare Bilaterale Artigiano.